GEST S.p.A. - Via dell' Unità d'Italia, 10 - 50018 Scandicci (FI) - fax 055 7352 203 - info@gestramvia.it

Capitale sociale euro 2.000.000,00 int.vers. - R.E.A. FIRENZE 548117 - C.F. e P.IVA 05452730483

Nuova casa per i conducenti di GEST

 

SCANDICCI, 5 Dicembre 2019 - Nuova area di sosta e ristoro per i conducenti della tramvia di Firenze. A Villa Costanza GEST ha realizzato un nuovo box, moderno e comfortevole, per consentire a chi ogni giorno guida il tram, di sostare, attendere il cambio, fare una pausa.

 

Questa mattina l’Ad di GEST, Jean-Luc Laugaa, e il Sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, insieme ad alcuni conducenti del tram, hanno inaugurato il nuovo edificio.

 

Sostituisce il vecchio box, nato provvisoriamente al momento dell'avvio del servizio, nel febbraio 2010. Il nuovo locale è più funzionale, con un estetica moderna e ben inserita nel contesto di Villa Costanza, rispettoso dei vincoli paesaggistici e adeguato ai criteri di sostenibilità ambientale. Comprende due bagni e un’area ristoro. Uno spazio accogliente e luminoso, climatizzato e più confortevole del vecchio box prefabbricato.

 

E’ una nuova casa nata per i conducenti – afferma Jean-Luc Laugaa, amministratore delegato di GEST – Una risposta alle necessità e richieste arrivate dai dipendenti a cui oggi consegniamo questa nuova struttura. Ringrazio tutti coloro che ci hanno aiutato a realizzarla, dal Comune di Scandicci all'impresa che la completata nei tempi previsti".

 

Per costruirla sono serviti 5 mesi di lavoro. L’edificio, finanziato da GEST, sarà di proprietà del Comune di Scandicci, che consentirà alla stessa GEST l’utilizzo per i prossimi trent’anni, durata della concessione per la gestione della tramvia.

 

Incentiviamo e favoriamo tutto quello che migliora la qualità del lavoro nella nostra città – dice il Sindaco Sandro Fallani – per questo motivo abbiamo fatto ciò che ci competeva per consentire a Gest di realizzare quest’opera per i conducenti del tram, che dalle prime ore della mattina fino a notte inoltrata per 365 giorni l’anno garantiscono un servizio fondamentale per tutti noi. Questa opera è anche un tassello per un’area destinata a una profonda riqualificazione urbana in un prossimo futuro”.

 

Lo stabile, costruito a pochi passi dalla fermata di Villa Costanza (capolinea della linea T1 Leonardo), proprio lungo i binari di sosta dei tram, ha una struttura in alluminio, con pareti in vetro temperato opaco, in grado di far filtrare la luce mantenendo la privacy; nel rispetto dei criteri di efficienza energetica ed estetici fissati dalla Sopritendenza.

 

 

 

Please reload