GEST S.p.A. - Via dell' Unità d'Italia, 10 - 50018 Scandicci (FI) - fax 055 7352 203 - info@gestramvia.it

Capitale sociale euro 2.000.000,00 int.vers. - R.E.A. FIRENZE 548117 - C.F. e P.IVA 05452730483

Tramvia, interruzione della T1 per maltempo. Ci scusiamo per i disagi provocati

 

SCANDICCI, 31 gennaio 2019 - Disagi causati dal maltempo. Questa mattina il servizio è regolarmente partito alle 4.32. Poco dopo, a causa di eccezionali condizioni atmosferiche, il servizio è stato interrotto tra le fermate “Arcipressi” e “Villa Costanza”, dalle 5.40 fino alle 9.05.

 

Il blocco del servizio è stato causato dalla presenza di un consistente spessore di ghiaccio che si è formato sulla linea di contatto che, da Nenni Torregalli a Villa Costanza, ha impedito la circolazione dei tram. Si tratta di un fenomeno che si presenta raramente e con il verificarsi di particolari condizioni climatiche, quando si forma una consistente concentrazione di umidità sul filo di contatto che, in presenza di rapidi cali di temperature, si trasforma in uno spessore di ghiaccio che imprigiona il filo impedendo l'alimentazione del tram.

 

Il servizio è stato interrotto tra le fermate Arcipressi e Villa Costanza e attivato il servizio di bus sostitutivo, prima in direzione Villa Costanza e poi, a partire dalle 8.20, anche in direzione Careggi. Alle 9.05, superato il problema tecnico, il servizio è ripartito lungo l'intera linea.

 

Siamo consapevoli che l’evento di questa mattina ha creato molti disagi, aggravati dal fatto che la comunicazione sui display delle fermate non è stata diffusa con la dovuta tempestività, e dal fatto che il servizio sostitutivo dei bus non può compensare la capacità di trasporto del tram.

 

Ci scusiamo con tutti i passeggeri per i disagi provocati a causa dell’interruzione del servizio e ci impegniamo ad analizzare l'evento affinché questi non si ripresentino” commenta Jean-Luc Laugaa, amministratore delegato di GEST.

Please reload