GEST S.p.A. - Via dell' Unità d'Italia, 10 - 50018 Scandicci (FI) - fax 055 7352 203 - info@gestramvia.it

Capitale sociale euro 2.000.000,00 int.vers. - R.E.A. FIRENZE 548117 - C.F. e P.IVA 05452730483

Ragazzo si attacca al tram. "Segnalateci episodi"

22/11/2017

Da "La Nazione" del 22 novembre 2017 - «Episodi come quello accaduto domenica, non sono da sottovalutare », sottolinea l'ad. «Non si possono liquidare dicendo che si tratta di una bravata. Vorrei davvero sensibilizzare i cittadini, i genitori di quei ragazzi, le scuole: sono gesti pericolosi. A quei ragazzi, in cerca di visibilità, dico: non è un gioco. I rischi sono più gravi di quello che uno possa immaginare». D'altra parte, l'azienda sta facendo tutto il possibile perché questi gesti non si ripetano. Ha allertato gli autisti, ha fatto appello ai cittadini, perché vigilino e segnalino episodi simili, ha denunciato l'episodio ai carabinieri di Scandicci per «attentato alla sicurezza dei trasporti». Oltre infatti a mettere a rischio la propria vita, il ragazzino aggrappato al tram mette a rischio la sicurezza di chi su quel mezzo di trasporto ci sta viaggiando.

 

E IN ATTESA che le forze dell'ordine riescano a individuare l'autore (o gli autori) del gesto, la tramvia sarà presto dotata di nuove telecamere, di ultima generazione. «Stiamo sostituendo quelle che ci sono ora sulla linea 1, due su ogni mezzo e due alle fermate, e le stesse saranno anche sulle linee 2 e 3», dice Laugaa. «Ci permetteranno di avere registrazioni ad alta risoluzione. Sono strumenti importanti, per la sicurezza dei cittadini e dell'intera città di Firenze». «Ricordo che lavoriamo sempre a stretto contatto con il Comune, la prefettura, le forze dell'ordine e le telecamere stanno aiutando anche per casi diversi, come lo spaccio e il consumo di droga alle fermate della tramvia. Conosciamo il problema e stiamo lavorando insieme, anche se per vedere i risultati - conclude l'amministratore delegato - ci vuole tempo».

 

Guarda l'articolo integrale

 

 

Please reload